Aprire conto nelle Isole Cook

Le Isole Cook sono uno stato del Pacifico meridionale, a ovest della Polinesia francese. Le Isole Cook formano uno stato indipendente riconosciuto dalle Nazioni Unite ma non ne fanno parte, in libera associazione con la Nuova Zelanda come Niue.

Pukapuka Isole Cook
Atollo di Pukapuka Isole Cook

Dalla costituzione del 4 agosto 1965, le Isole Cook hanno beneficiato di un’autonomia politica molto ampia nei confronti della Nuova Zelanda, avendo lo status di stato associato. L’arcipelago comprende 15 isole disseminate, divise in atolli al nord e isole vulcaniche al sud. Rarotonga, l’isola principale, ospita la capitale Avarua e l’aeroporto internazionale Rarotonga NCRG.

ISOLE COOK
Nome completoIsole Cook
Nome ufficiale(EN) Cook Islands
(MI) Kūki ‘Āirani
Dipendente daNuova Zelanda
Lingue ufficialiInglese, māori delle Isole Cook
CapitaleAvarua  (5.445 ab. / 2006)
Popolazione19 569 ab. (2006)
Nome degli abitantiCookesi

Economia

Come altre nazioni del Sud Pacifico, l’economia delle Isole Cook soffre dell’isolamento del paese e della mancanza di risorse naturali. Al contrario, le Isole Cook sono uno dei paesi più ricchi del Pacifico. L’economia si basa principalmente sul turismo, ma c’è stata una notevole espansione dell’industria offshore grazie a una legislazione vantaggiosa che permette la creazione di imprese internazionali, banche offshore, compagnie di assicurazione, trust.

Aziende offshore

Questa legge permette un certo grado di anonimato dei beneficiari di società e trust registrati nella giurisdizione, perché i dati dei beneficiari non sono inclusi in nessun registro pubblico. Tutte le società offshore sono esenti da tasse. La giurisdizione fiscale delle Isole Cook permette la creazione di società internazionali esenti da imposte.

Vantaggi fiscali

Le società offshore costituite nelle Isole Cook offrono vantaggi fiscali simili ad altri paradisi fiscali, tra cui anonimato, stabilità e sicurezza, tasse ridotte. Alcune delle caratteristiche principali della Cook Islands International Business Corporation (Cook Islands IBC) includono:

  • Un minimo di un azionista e un amministratore che può essere aziendale o non residente.
  • Riservatezza e protezione dei dati degli azionisti e degli amministratori.
  • Possono emettere azioni al portatore, che devono essere conservate da un agente autorizzato nel paese.
  • È necessario avere un segretario locale, nella maggior parte dei casi fornito dall’ufficiale di stato civile.
  • Esenzione fiscale per tutte le aziende internazionali.
  • È consentita la ridomiciliazione di società offshore da o verso altre giurisdizioni.

Banche delle Isole Cook

Banche nazionali autorizzate nelle Isole Cook sono:

Lascia un commento