Come aprire un conto online BANCOPOSTA

Quando si parla di risparmio, di investimenti e di possibilità di avere sconti presso moltissimi esercenti ci viene sempre in mente la possibilità di poter aprire un conto corrente banco posta.

Il conto corrente di banco posta è forse uno dei conti meno smart di tutti, però bisogna dire che al giorno d’oggi si sta davvero rivoluzionando. Poste italiane infatti proprio ultimamente ha presentato una nuova applicazione per smartphone davvero ben fatta e intuitiva. Soprattutto quest’ultima permette di accedere al proprio conto corrente anche negli orari extra postali: prima non era possibile farlo ed è una marcia in più.

I pregi del conto corrente banco posta non passa solamente attraverso le operazioni di risparmio con il libretto postale. È possibile infatti associare il proprio libretto postale al proprio conto corrente e fare dei bonifici mensilmente in automatico per poter “accantonare” ogni mese una parte del nostro stipendio, o comunque delle nostre entrare. È una soluzione molto interessante sia per i giovani che stanno iniziando a risparmiare e sia per tutti coloro che non hanno voglia di gestire un conto corrente con tantissime informazioni e che allo stesso tempo sia quando più automatizzato possibile.

Ma il conto corrente banco posta non passa solamente attraverso il libretto postale, infatti ci sono anche i famosi buoni fruttiferi. Bisogna ammettere che anni fa ci sono persone che si sono costruite davvero i palazzi con i buoni fruttiferi, ma purtroppo al giorno d’oggi non è che siano proprio ottimi. Infatti ci sono dei tassi di rendimento davvero molto bassi e non ci danno la possibilità quindi di risparmiare tantissimo. Comunque sono dei regali interessanti anche per i giovani che vogliono ritrovarsi qualcosa in più in tasca fra qualche anno rispetto a quello che avevano messo da parte.

Un altro pregio del conto corrente banco posta sono sicuramente i sconti banco posta. Ci sono tantissimi esercenti infatti di tutti i tipi, distributori di benzina, ristoranti, centri commerciali e supermercati che hanno fuori l’adesivo “sconti bancoposta”. Il funzionamento è davvero molto semplice: le carte di debito del conto bancoposta funzionano con il circuito “postamat” in questo caso quando si va a strisciare la carta ci sarà uno sconto applicato. Questo buono va dal 2 fino all’8%. Insomma stiamo parlando di sconti davvero molto interessanti che ci aiutano a risparmiare parecchio.

Come aprire un conto banco posta?

È davvero molto semplice. Generalmente si prende l’appuntamento con il direttore del centro postale che preferiamo e procediamo con l’apertura del conto corrente. In fase di apertura spiegheremo tutti i nostri bisogni, quindi che soluzione di risparmio preferiamo, quale bancomat vogliamo, se vogliamo una carta di credito un libretto degli assegni ecc. Inoltre, le poste offrono ultimamente anche la possibilità di attivare dei piani di accumulo. Il difetto forse è il costo, varia dai 4 ai 6 euro mensilmente. È un canone però azzerabile per esempio se andiamo ad attivare il servizio Telepass, se andiamo ad addebitare un’utenza di qualunque tipo. Quindi è possibile azzerare comunque il canone senza alcun problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *