Satispay, di cosa si tratta e quali sono i suoi costi

Satispay consente di fare acquisti senza dover necessariamente avere i contanti oppure la Carta/Bancomat nel portafoglio.

Oggigiorno per pagare la maggior parte delle persone utilizza lo smartphone, avvalendosi di una delle Applicazioni più famosa in questo settore, ovvero Satispay.

Conto Satispay

Si tratta sicuramente di una soluzione estremamente comoda e pratica, tanto è vero che il servizio offerto da questa App è davvero impareggiabile perché consente di pagare con un semplice click, per questo motivo sono molte le persone che non riescono più a farne a meno.

Satispay: Che cos’è e come funziona

Come abbiamo anticipato sopra Satispay è App per smartphone (che non deve necessariamente essere in possesso della tecnologia FNC, la quale permette all’utente di pagare i propri acquisti utilizzando semplicemente il proprio numero di cellulare insieme al Codice IBAN, in modo tale che le transazioni possano avvenire senza dover utilizzare una Carta di Debito/Credito.

L’App è possibile utilizzarla all’interno di ben 44 mila negozi  convenzionati presenti sul Territorio Nazionale, ai quali ogni giorno ne vengono aggiunti circa 100 in più, inoltre con Satispay è anche possibile inviare soldi ai propri amici, fare acquisti online, donazioni, ricaricare telefoniche, pagare multe bollettini e addirittura le tasse. Per fare tutte queste operazioni è sufficiente lanciare l’applicazione e:

  • Inserire il proprio codice PIN
  • Selezionare la modalità di pagamento
  • Scegliere il negozio (che ricordiamo deve essere uno convenzionato)
  • Inserire l’importo
  • Inviare il pagamento

Inoltre questo è un sistema di pagamento altamente sicuro, in quanto Satispay non permette di usare i dati sensibili dell’utente e subito dopo aver effettuato la transazione, per maggiore sicurezza, si chiude impedendo l’accesso al proprio denaro da parte di altre persone.

Il funzionamento di Satispay non è assolutamente difficile da capire, in quanto l’applicazione è utilizzabile attraverso una soglia di spesa, per essere più specifici Budget, che l’utente ha propria disposizione sul suo profilo il quale, settimanalmente, non può superare i 200 Euro.

È comunque possibile stabilire un limite di spesa diverso, basta accedere all’App e definire il proprio Budget, ovvero l’utente può impostare l’ammontare della cifra massima di cui vuole disporre per tutta la settimana. Inoltre, con Satispay è anche possibile usufruire dell’opzione CashBack che consente di vedersi restituire una percentuale della spesa sostenuta, però  non è da confondere con lo sconto perché è un riaccredito separato sull’acquisto.

Come scaricare l’App

Trattandosi di un’applicazione per smartphone, ovviamente, Satispay può essere usata solo dopo aver effettuato il download, ovvero l’utente (Android, iOs o Microsoft) deve andare sullo Store e dopo averla installata sul proprio dispositivo deve registrarsi inserendo:

  • Il numero di cellulare
  • L’indirizzo Email
  • Confermare il proprio numero di cellulare, che si potrà fare con un codice mandato per SMS
  • Scegliere un codice PIN (si tratta di una sequenza numerica formata da 5 cifre, la quale sarà richiesta ogni volta che si effettuerà un acquisto)
  • Utilizzare il codice arrivato tramite Email per confermare

Infine, per completare la procedura di iscrizione verranno anche richiesti i seguenti documenti:

  • Codice IBAN
  • Carta d’Identità (in alternativa vanno bene anche il passaporto o la patente)
  • Codice Fiscale

Utenti Ios

google play

Utenti Android

Satispay codice promo

Una volta attivato il proprio account è anche possibile ricevere 5 Euro di Welcome Bonus, per ottenere questo credito sarà sufficiente inserire codice promo APRIRE5 che potrà essere speso negli esercizi commerciali convenzionati.

Tra l’altro è anche interessante sapere che Satispay ha messo a disposizione dei propri clienti ben due diverse versioni, di cui una è rivolta agli utenti privati (logo rosso) mentre l’altra è stata studiata per i negozianti (logo grigio).

Come si paga

Come abbiamo già accennato pagare con Satispay è davvero molto comodo e soprattutto facile, in quanto basta avere uno smartphone con installata sopra l’App che ci consentirà di fare shopping, all’interno dei negozi fisici (a patto che siano convenzionati) oppure online, con un solo click.

Il procedimento come abbiamo visto poco sopra non è affatto difficile, tra l’altro Satispay consente anche di effettuare la transazione in tempo reale, quindi questo vuol dire che il trasferimento del denaro avviene immediatamente, l’unica cosa che deve fare il negoziante è accettare la richiesta, inoltre in caso si verificasse quale errore (ad esempio l’importo sbagliato) l’utente può contattare l’esercente, il quale provvederà subito a eseguire lo storno.

La stessa identica cosa, ovviamente, vale quando si effettuano acquisti online, in quanto anche in questo caso l’utente non deve fare altro che:

  • Selezionare l’acquisto
  • Inserire il proprio numero di telefono
  • Inviare il pagamento
  • Attendere la conferma di avvenuta transazione

Quali sono i costi

Satispay offre ai propri utenti di svolgere alcune operazioni in modo totalmente gratuito, ovvero non viene applicato nessun costo aggiuntivo per:

  • Iscriversi oppure dare disdetta del servizio
  • Depositare il credito sul Conto Corrente
  • Inviare e/o ricevere denaro dai propri contatti
  • Effettuare pagamenti non superiori ai 10 Euro all’interno dei negozi fisici convenzionati

Invece, si paga una commissione per tutte le altre transazioni, nello specifico:

  • 0,20 Centesimi in più per i pagamenti superiori ai 10 Euro
  • +0,5% per pagamenti effettuati nei negozi online pari oppure superiori ai 10 Euro
  • 0,5+0,20% per tutti i pagamenti (online) superiori ai 10 Euro

Applicazione su Ios

google play

Applicazione Android

Lascia un commento