Come aprire un conto in Dominica

Dominica è un’isola del Mar dei Caraibi appartenente al Commonwealth delle Nazioni dal 1978, quando il Regno Unito ha concesso la sua indipendenza. Dominica è un paradiso fiscale che permette la creazione di società fiduciarie, società commerciali internazionali e lo sviluppo di servizi bancari off-shore per non residenti.

Dominica Conto paradiso

Fiscalità

La Dominica applica un’esenzione fiscale sugli interessi e sulle plusvalenze e non vi sono imposte sulle società extraterritoriali o sul reddito dei cittadini non residenti. La Dominica è un’eccellente opportunità per ottimizzare le tasse perché le imposte non sono applicabili sul reddito guadagnato al di fuori della giurisdizione

Società offshore

Le aziende offshore con sede in Dominica godono della massima riservatezza grazie al quadro giuridico che vieta la divulgazione di informazioni sui beneficiari o amministratori di una società. In questo senso, i beneficiari e i registri non appaiono in un documento pubblico. La presentazione dei conti annuali a qualsiasi autorità fiscale dell’isola non è necessaria. Per creare una società offshore in Dominica è necessario meno un azionista e un amministratore.

Doppia imposizione

Attualmente, il Commonwealth of Dominica non ha accordi di scambio di informazioni fiscali con nessun altro governo, garantendo così la massima privacy sulle operazioni dei non residenti e sulle società offshore. Un altro vantaggio delle società di profitto offshore in Dominica è che non ci sono restrizioni di cambio che consentano alle società di spostare liberamente tutti i fondi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *