Come aprire un conto a Panama

Al giorno d’oggi non sempre è semplice aprire un conto corrente in tutte le banche.

Banca Panama

Ma come aprire un conto a Panama?

E’ capitato che dovrete lavorare per la vostra azienda in quel territorio e sapete già che non sarà per niente facile. C’è da dire che online si trovano anche pochissime notizie a riguardo, quindi bisogna stare attenti su questo tipo di operazione e soprattutto bisogna avere tutto in regola per incappare in problemi davvero importanti, soprattutto quando siete distanti da casa vostra praticamente 12 ore di volo!

Prima di tutto, per poter aprire un conto corrente presso una banca panamense bisogna avere tutto in regola per quanto concerne i certificati di residenza. Prima di tutto bisogna avere la carta di identità personale con una scadenza che vada oltre ai 6 mesi, passaporto originale con una scadenza sempre superiore ai 6 mesi e un certificato di residenza a Panama.

Questo è uno dei certificati più difficili da ottenere, bisogna si avere una casa e soprattutto avere un lavoro che dichiari come avete siete riusciti ad entrare in possesso di quella casa. Questo è fondamentale.

Altro documento che serve è il certificato di nascita multilingue, non bisogna presentarsi con il certificato nella nostra lingua locale perché rischiamo di dover tornare indietro solamente per questo. Se siete sposati, allora anche il certificato di matrimonio. Insomma, c’è bisogno di tutta la vostra vita personale e soprattutto fiscale.

Bisogna sapere che da un po’ di tempo le banche panamensi non aprono davvero conti a nessuno, almeno che non ci siano alle spalle delle referenze davvero molto importanti. Quindi lettere di amici o colleghi (già clienti della banca) che vi diano anche una sorta di garanzia. Oltre a questo bisogna disporre di una lettera di referenze professionali che in questo caso certificherà il vostro datore di lavoro. Esatto, per poter aprire un conto corrente a Panama bisogna per forza lavorare altrimenti non ci sono possibilità.

Una volta fatto questo, e quindi seguito questa sorta di colloquio con l’operatore bancario allora potrete iniziare ad effettuare il versamento. Anche in questo caso per fare il versamento bisogna avere i contanti già in dollari perché le banche panamensi non effettuano il cambio di valuta.

Un’altra cosa fondamentale per poter aprire un conto corrente a Panama è un avvocato. Infatti l’avvocato firmerà un documento comprovante del tuo legame con Panama. E qui non è possibile falsificare niente, la banca infatti prima ancora di chiedere il vostro numero di telefono chiedere il numero di telefono dell’ufficio dell’avvocato.

Una volta fatto questa sorta di “travaglio” ecco finalmente con il vostro conto corrente attivo. Una caratteristica delle banche panamensi è che tutte loro sono online, quindi c’è si la sede fisica, ma in realtà la banca è online. Questo vuole dire che i costi di gestione sono ridotti e soprattutto avrete la comodità di poter operare all’interno del vostro corrente comodamente e da casa.

Ovviamente c’è la possibilità di avere carte di credito e di debito e se la banca da conferma anche un eventuale libretto degli assegni.

6 thoughts on “Come aprire un conto a Panama”

  1. Che ignoranza.. per prendere la residenza a Panama NON serve prendere una casa.. ma dai chi le scrive ste oscenità. La residenza a Panama è tra le residenze più facili da prendere baste aprire un conto e metterci 5000 dollari e fare dei documenti in anagrafe. . Per piacere questo aborto cancellatelo. Il conto poi… lasciamo stare va..

    1. Ciao, grazie per il commento, visto che il post è un pò datato e possibile ricevere dei suggerimenti così da aggiornarlo e renderlo fruibile ai lettori. Grazie

      1. va bene: la residenza a Panama si prende con un trattato di amicizia tra Panama ed Italia. Basta solo depositare 5000 dollari in un conto a Panama che si apre con un avvocato che assicura alla banca che si sta prendendo la residenza con lui. I documenti di supporto sono solo una referenza bancaria apostillata e i 5000 dollari in contanti più la lettera di referenza bancaria dell’avvocato stesso. Questo avviene dal 1940 ovvero da quando esiste la convenzione tra panama e Italia.
        comunque per prendere la residenza leggi qua :
        https://www.panama-immigration.net/residenza-a-panama.html , trattasi del maggiore studio per italiani, quello che leggi è quello che serve,

          1. se poi la volete fare più semplice ci sono società specializzate in offshore che con 1300/2000 euro ve lo fanno loro il conto corrente con tanto di carta di credito o debito it.sfm.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *