Come aprire un conto in Lussemburgo

Se sei finito qui sicuramente è perché ti interessa aprire un conto corrente presso un paradiso fiscale e sicuramente il Lussemburgo fra parte fra questi.

aprire conto lussemburgo

Nonostante il Lussemburgo sia un paese davvero molto forte dal punto di vista economico accoglie davvero quasi con grazia tutti i nuovi clienti che decidono di attivare un nuovo conto presso uno dei suoi istituti bancari.

Infatti non è molto difficile aprire un conto corrente in Lussemburgo e soprattutto c’è anche la possibilità di poterlo aprire a distanza senza dover recarsi per forza lì.

Per poter aprire un conto corrente presso una banca del Lussemburgo fra l’altro non servono particolari documenti di riconoscimento, assolutamente no. Questo è dato anche dal fatto che il Lussemburgo è un paese che fa parte dell’unione Europea e questo sicuramente ci agevola e non di poco.

Come aprire un conto in Lussemburgo?

Aprire un conto è davvero molto semplice. Basteranno infatti il documento di identità o il passaporto, sempre meglio quest’ultimo quando si aprono rapporto con banche estere e ovviamente il capitale da depositare inizialmente.

Infatti una delle restrizioni delle banche del Lussemburgo è il fatto di dover versare per forza un certo capitale all’inizio in fase di attivazione del conto corrente. Ovviamente ogni banca ha il suo “minimo” versamento iniziale, ma si ha anche la possibilità di trovare delle banche che hanno la possibilità di non far versare niente inizialmente. Utile soprattutto per i giovani che hanno trovato opportunità lavorative lì.

Le pratiche di attivazione del nuovo conto corrente sarà abbastanza lunga.

Per velocizzare la pratica di apertura del conto corrente è consigliabile far scrivere ad uno nostro datore di lavoro una lettera di referenza oppure possiamo presentare la nostra situazione patrimoniale presso una banca dove siamo clienti in Italia. Inoltre, i conti depositi che ci sono in Lussemburgo sono davvero molto vantaggiosi. Offrono infatti i tassi netti maggiori rispetto a tutti gli altri paesi europei.

Il Lussemburgo infatti è spesso considerata una meta per tutti coloro che hanno in mente di mettere da parte un gruzzolo per poterlo prelevare fra qualche decennio.

Il funzionamento sia di un conto deposito o di un classico conto corrente del Lussemburgo è davvero molto semplice.

Infatti è davvero di semplice utilizzo e funziona più o meno come i sistemi bancari che abbiamo qui in Italia. Permette infatti di attivare una carta di credito, anche se in questo caso ci vorrà un po’ di anzianità, permetterà di avere una carta di debito e se richiesto anche un libretto degli assegni. La banca ci attiverà il conto corrente in massimo 15 giorni lavorativi e ci darà un IBAN che ci permetterà di farci accreditare lo stipendio e addebitare le nostre utenze.

Il Lussemburgo non fa parte della famosa “black list”, questo sta a significare che la banca del Lussemburgo non sarà costretta a dichiarare i vostri dati finanziari ad altre banche e questo è sicuramente un lato molto positivo per coloro che ci tengono alla propria privacy economica.

principali Banche Lussemburghesi

3 thoughts on “Come aprire un conto in Lussemburgo”

  1. Salve io nnho un altro conto corrente in altre banche e lavoro senza libri cm posso fare x aprire un conto corrente in Lussemburgo??grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *