Come aprire conto corrente online UBIBANCA

Tra i conti correnti apribili online vi è anche quello di UbiBanca.

Aprire conto UbiBanca

Come si può aprire un conto corrente online QUBI di UbiBanca? Quali i costi e soprattutto, garantisce sicurezza?

La Solidità del Gruppo

Occorre partire da questo elemento per comprendere come UbiBanca possa garantire sicurezza alla sua clientela.

Questo gruppo bancario italiano risulta essere molto solido, la stessa sigla che lo accompagna (UBI) è acronimo di: Unione di Banche Italiane. Ubi Banca nasce grazie all’unione di Banca Lombardia e Banche Popolari, la sua data è quella del 1° aprile 2007 e anche secondo una stima effettuata dal Sole24Ore questa Banca risulta tra le più sicure piazzandosi tra i primi 10 istituti in classifica.

Ne consegue che il conto corrente online QUBI di UbiBanca è oggi uno dei più solidi.

Le più innovative Tecnologie per Garantire Sicurezza

Al fine di garantire la maggiore sicurezza possibile alla sua clientela UbiBanca sfrutta il potenziale delle tecnologie più innovative, restando quindi anche al passo con i tempi, e per evitare furti informatici e fughe di dati questa parsimonia che il gruppo adotta dimostra tutta la volontà della Banca di assicurare certezza nell’operatività e al contempo proteggere gli interessi della clientela.

Le spese da sostenere per il conto online di UbiBanca esistono? Se si quali sono?

A seguire una panoramica di questo conto da aprirsi online:

Qui UBI, l’internet banking UBI Banca
  • Sotto i trenta anni di età il conto QUBI di UbiBanca è gratuito
  • UbiBanca consente di gestire il conto sia online, sia via telefono o tramite filiale

Le caratteristiche principali del conto definito da UniBanca come quello online ovvero QUBI, destinato alle persone sotto i trenta anni sono le seguenti:

  1. Nessun canone mensile da dover pagare
  2. Niente spese di gestione
  3. La sua gestione può essere svolta in quattro maniere: internet, telefono, applicazioni del cellulare, filiale
  4. Aprire questo conto è totalmente gratuito e tale apertura può essere effettuata online
  5. La Carta Bancomat è gratuita
  6. Le registrazioni dell’operatività contabile è illimitata
  7. L’estratto conto online è gratis
  8. Quando si effettuano prelievi dalle banche del gruppo, queste restano gratuite
  9. Non vi sono costi aggiuntivi per la stipula della polizza infortuni e nemmeno per l’operazione che prevede la domiciliazione delle utenze

Quelli descritti e riportati anche a chiare lettere, sul sito ufficiale della Banca, sono solamente i principali vantaggi di QUBI, vi sono anche ulteriori punti di una certa rilevanza che vanno tenuti in considerazione, ad esempio il conteggio su base annuale degli interessi è gratuito,stesso discorso per le spese di estinzione del rapporto.

Resta l’Imposta di Bollo Annuale però, che è pari a € 34,20.

I Requisiti per Aprire il Conto QUBI

Aprire questa tipologia di conto corrente non è complesso ma occorrono taluni requisiti indispensabili, tra questi rientra il fattore età, se siete minorenni non potrete aprire questo conto, può inoltre essere richiesto solo se si è clienti UbiBanca, inoltre un altro requisito è quello di poter chiedere di aprire questo conto corrente se siete già in possesso di una carta di credito Libra Classic o anche facendo richiesta della stessa. Inoltre l’apertura del conto può essere effettuata direttamente online.

Formule e Apertura QUBI

Un conto corrente online UbiBanca può essere aperto in qualunque momento.

Le formule previste per QUBI sono quella base o con aggiunta di moduli per personalizzare tale modello.

Nella sostanza la divisione è tra:

  • modulo semplicità
  • modulo libertà
  • modulo comodità

Il Modulo semplicità

Tramite questo modulo è possibile farsi accreditare lo stipendio o la pensione su conto, ma anche effettuare la domiciliazione delle utenze, si può anche impostare in maniera semplice e online tutti i pagamenti continuativi nel tempo, esempi sono l’RC Auto. Ogni operazione è registrata.

Il Modulo Libertà

Questo secondo modulo consente di ottimizzare i costi,che diventano di 1 euro al mese, ma il cliente deve scegliere tra gestione online o gestione in filiale.

Se si sceglie la gestione online si può:

  • Effettuare le diverse operazioni tramite app e internet
  • Si possono sfruttare gli sportelli abilitati.

Se si opta invece per la gestione in filiale, dovete mettere in conto che questa seconda modalità  non è la più conveniente. Il remoto è infatti lo “spazio” nel quale si risparmia e che contempla forti agevolazioni. I costi in questo secondo caso vanno da 2.50 a 3.50€ sulla base della scelta di due o quattro operazioni mensili.

Il Modulo comodità

Per terzo, ma non per meriti, il modulo comodità che rappresenta la soluzione perfetta per la famiglia.

E’ prevista una carta Bancomat principale e un altra secondaria che potete ottenere su richiesta. Anche in questo caso il costo mensile è di 1€ e in aggiunta potrete avere anche una carta di credito Ubi Banca del circuito MasterCard, che può essere associata a QUBI.

Sulla base delle esigenze che manifesterete i costi saranno variabili ma sono previsti comunque bonus e l’idea di base è quella secondo cui “più impiegherete le carte, meno pagherete”.

www.ubibanca.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *